Melania Angelini : Un'anima per amica - Generazione di cultura, esperienze, racconti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Un'anima per amica
Se stea quasi pe’ fa notte,
j’occhi irritati e un po’ e spalle rotte.
Allongata sopre aju divanu guardea nso
Cché  ncima a nu ripianu.
Che po’ esse?
Me so cecata untuttu!!
Me azo e m’avvicino…
Chettepo’!! Nu purchittu e Sant’Antonio !!
Ice che porti notizie dall’anime sante e
Quindi, dimme npo’ chi si ??
Quiji du che m’hau atu a vita, oppure chi me
lla rallegrea da cica?
Si forse tu che presto presto sola
me si lassata
o si tu che amica me de vita?
Bé, anima bella, chiunque tu sia, statte co’
mi e famme compagnia.
Melania Angelini
 
Torna ai contenuti | Torna al menu