Melania Angelini : Il terremoto - Generazione di cultura, esperienze, racconti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Terremoto
E mo'?!
E mo' che faccio???
Eh.... Mo' sta casa è tutto un carginacciu..
Che fatti!
Stea a dormí e nu sonno profondo,
e stea pure a fa nu bejo sogno.
Stea a prová a macchina nova, lucida, sportiva, tutta nera e pe' la via come na furia correa, correa!
Ahó, frena, frena!!!
Non la vidi a macchina che sbanda?
Accostete de latu, bella bionda!
Apro j'occhi tutta mpaurita, l'estasi del sogno era fenita.
Nu mostro arrabbiatu scellechea i muri, sbattea porte, finestre e pure i scuri.
Oddio, che sta a succede?
A terra sotto aji pei me stea a cede..
Oddio, addò me metto?
Ecco crolla tuttu, quistu è tarramutu e pure bruttu!
Tu che passii u stracciu tuttu u iorno, guarda mpo' che polvere te ntorno!?
Oddio...
Addò stau padri, mammi e figli?
Oddio...non vedo più nisciunu!
Me nginocchio e me metto e mani aji capiji.
Melania Angelini
 
Torna ai contenuti | Torna al menu