De Michelis. In tre gocce. - Generazione di cultura, esperienze, racconti

Vai ai contenuti

Menu principale:

In tre gocce
Sono forte perché sono stato debole
sto in guardia perché sono stato tradito
sorrido perché sono stato triste
vivo la vita alla giornata
perché del domani non ce n'è' traccia.
E poi ci sono giorni bui e
con la testa tra le mani
ti ritrovi a piangere quelle tre lacrime
rimaste incastrate tra gli occhi e il cuore
e non conosci il motivo.
In quelle tre lacrime
cerchi di liberare tutta la sofferenza
che non riesci ad allontanare dalla tua mente
e scorri pensieri di un vissuto
tra il bianco del tempo ed il perché.
Non bastano per lavare ferite mai guarite
in quelle tre gocce c'è tutto il racconto di una vita.
Ma il perché non si domanda...è il motivo.
Giuseppe De Michelis
Il Poeta dell'anima
 
Torna ai contenuti | Torna al menu