Gita a Trieste Castello Miramare - Generazione di cultura, esperienze, racconti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Logo per generazione maxi
La visita del Catello Miramare a Trieste
A Trieste abbiamo visitato il Castello di Miramare che ci ha interessato oltre che la sontuosità degli ambienti per la triste storia che si accompagna alla sua costruzione .
Dal punto di vista umano è certamente una storia triste quella di Massimiliano d’Asburgo e Carlotta (Carlotta del Belgio), una storia che però si è svolta prevalentemente fuori da questo bellissimo castello sul mare di Trieste la cui costruzione Massimiliano avviò nel 1856.
Infatti in realtà Massimiliano e Carlotta abitarono pochissimo nel castello perché ben presto partirono per il Messico avendo Massimiliano accettato l’incarico di Governatore appoggiato dalla Francia. Come raccontata dalla guida, questa storia fa pensare più alla coppia che alla loro ricchezza nonché alla durezza usata da Massimiliano nella sua posizione (e forse ci fu anche impreparazione).
Massimiliano era fratello di Francesco Giuseppe il quale, da primogenito, aveva avuto ogni diritto ed ogni incombenza attraverso la carica di Imperatore e per Massimiliano diventare Governatore del Messico fu una rivincita. Ma alla fine i risultati furono nefasti in quanto, avendo perso l’appoggio dei conservatori messicani, della Francia e dietro l’azione degli Stati Uniti, fu sopraffatto, condannato e fucilato. A nulla valsero gli interventi di Carlotta che, rientrata, si appellò alle corti europee per salvare la vita al marito. Tutti le volsero le spalle. A conclusione della vicenda, Carlotta, rientrata in Belgio, morì nel 1927.
Trieste Castello Miramare
Trieste Miramare arredo interno
Trieste Miramare arredamento
 
Torna ai contenuti | Torna al menu