La posta elettronica - Generazione di cultura, esperienze, racconti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Come trasferire le foto ed i video dal telefonino al computer
Per chiarimenti chiamare 339.4954135.
La posta elettronica permette lo scambio di messaggi tra persone che hanno attivato una loro identità (account) su una piattaforma mail offerta da un fornitore (Virgilio.it, Libero.it, Yahoo.it, Gmail.com ecc….). Quindi la posta elettronica consiste nella trasmissione del messaggio dal PC locale dell’utente all’elaboratore del fornitore di posta (server di posta del provider) ed il trasferimento on-line all’elaboratore che deve ricevere il messaggio (server ricevente).
Anche un sito aziendale può contenere la funzione di posta elettronica che in questo caso sarà legata al nome del dominio e l’assegnazione degli account sarà interna all’Azienda. Nell’ambito della posta elettronica ogni utente è identificato da un nome che, ovviamente, é univoco. L’insieme del nome più il gestore costituisce l’ “indirizzo di posta elettronica”.
Esempi:
mariorossi@yahoo.it  mario.rossi@yahoo.it  mario.rossi@gmail.com  marketing@nomeazienda.com
Quindi un indirizzo mail è composto da un qualsiasi nome (o parole) associato, attraverso il carattere @, al fornitore di posta.
Da notare che mariorossi è diverso da mario.rossi (il punto fa parte del nome) ed anche mario.rossi@gmail.com è diverso da mario.rossi@yahoo.it (cambia il server di posta).
Non è obbligatorio inserire il proprio nome nell’account, si può mettere una parola qualunque.
Quindi ogni gestore ha il proprio server di posta a cui bisogna collegarsi.
In genere la pagina home del sito del gestore di posta contiene informazioni aziendali e varie pubblicità ma avrà anche un pulsante di accesso alla posta. Certamente  sarà “mail” o simile per cui non sarà difficile trovarlo.
Aprendo la postazione di posta troverete una pagina con le funzioni principali che sono :
posta in arrivo
posta inviata
posta indesiderata (spam: censurata dal sistema perché giudicata pericolosa )
cestino (messaggi cancellati dall’utente)
Nella “posta in arrivo” troverete l’elenco dei messaggi pervenuti identificati con il mittente, la data di arrivo, la dimensione (Kb o Mb).
Nella “posta inviata” troverete l’elenco dei messaggi inviati con le stesse informazioni di quelli in arrivo.
Tra i pulsanti presenti nella pagina troverete un pulsante per scrivere ed inviare un vostro messaggio.
In genere si chiama “Nuovo messaggio” ma anche “Scrivi”.
Ad un messaggio di posta elettronica si possono allegare files (testi, immagini ecc…).
Il cestino conterrà i messaggi eliminati ma che ancora sono recuperabili fino alla cancellazione definitiva.
Torna ai contenuti | Torna al menu