Renato. La via - Generazione di cultura, esperienze, racconti

Vai ai contenuti

Menu principale:

La via
Dove partono le vie,
e nascono i sogni dei bimbi,
era ferma una vita,
e presto anch’essa partì
e lunga è stata la via.
Ma laggiù è già qui,
e sono ora vinte
le incertezze del passato,
il ricordo sbiadito
degli anni incerti.
Poco è stato
il tempo per capire
mentre sulla via scivola
un sole opaco,
è il tempo che passa,
quel tempo lungo
del pensiero intenso.
Ed ora sono qui.
Inchiodato sulla croce mi guardi
tra gli scranni vuoti.
Di che mi accusi?
Non sapevo fossero cardi
i germogli del mio cuore
non io li ho creati
non io li ho voluti
ed ora sono qui, se vuoi.
R.Gioja
 
Torna ai contenuti | Torna al menu